Ansia da smartphone: la paura di perdere foto e dati

Ansia da smartphone: si è sempre più tesi all’idea di perdere tutti i propri dati sensibili

Ansia da smartphoneEssere stressati a causa di uno smartphone: è possibile? Detta così, potremmo rispondere con un chiaro e deciso no, ma a quanto pare lo stress di cui si parla non è comunque direttamente collegato all’uso dello smartphone, quanto, piuttosto, al fatto che quest’ultimo è un oggetto molto importante al giorno d’oggi anche per la propria quotidianità. Un tempo – parliamo anche solo di una ventina di anni fa – non si era particolarmente soliti catalogare tutti i propri ricordi, i propri documenti e le proprie foto all’interno di un dispositivo elettronico, che ha sicuramente delle qualità ma potrebbe anche andare incontro a qualche problema.

Uno smartphone si potrebbe rompere o, peggio, potrebbe essere perso. Con il rischio di veder perduti anche tutti i propri dati e le proprie foto, i propri video ed i ricordi: ed è proprio a questo che si fa riferimento quando si parla, in queste ultime ore dopo gli esiti dello studio di Kaspersky Lab, di stress e ansia da smartphone. Dagli esiti della ricerca è emerso tra l’altro che ben 16 mila persone in 17 Paesi, dai 16 anni in su, tengono le proprie foto salvate soprattutto all’interno dello smartphone: un dato in controtendenza, che potrebbe far riflettere.

Share this post:

Recent Posts

Leave a Comment

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code