Le prime indiscrezioni sull’ iPhone 8

Sono passate solo poche settimane dall’uscita sul mercato del nuovissimo iPhone 7 e già non si fa altro che parlare del suo successore, l’ottava versione dello smartphone di casa Apple. Il lancio del 7 era avvenuto solo qualche giorno prima, le file erano ancora lunghe fuori dai negozi e le critiche non si erano ancora placate, ma i rumors sull’iPhone 8 non si sono fatti attendere e continuano ancora oggi, facendosi sempre più pressanti.

Materiali, grandezza, pulsanti, display… come sarà il nuovo “melafonino”? Se lo chiedono in molti e le indiscrezioni si susseguono senza sosta. Vediamo quindi di fare un po’ d’ordine nel caos di informazioni emerse dal web.

indiscrezioni iphone 8Secondo quanto circola in Rete, Apple starebbe pensando a un netto ritorno al passato, puntando sul vetro per la scocca posteriore del suo prossimo smarphone. I nuovi melafonini, inoltre, dovrebbero avere tre diverse dimensioni. Se questi primi rumors dovessero essere confermati, l’azienda di Cupertino sarebbe quindi pronta a sostituire il retro in alluminio con il vecchio materiale che non vedevamo ormai dai tempi dell’iPhone 4.

E non solo. Come abbiamo accennato poco fa, l’azienda californiana avrebbe in mente di presentare tre tipologie di iPhone 8. Non più quindi solo le versioni base da 4.7 pollici e quella Plus da 5.5. Apple vorrebbe aggiungere una misura intermedia, l’iPhone 8 da 5 pollici. Una notizia che lascia un po’ sorpresi, viste le dimensioni più o meno simili tra il telefonino da 4.7 e quello da 5 pollici, ma che arriva senz’altro da una fonte sicura. A riportare queste notizie è infatti il sito giapponese Nikkei.

Le indiscrezioni selvagge sul nuovo smartphone si sono poi concentrate sulla rimozione del tasto Home. Il nuovo top di gamma, infatti, secondo quanto trapelato su Internet, integrerà il pulsante direttamente all’interno dello schermo, a favore di un display più ampio. Nelle ultime ore, alle notizie di queste ultime settimane, si sono inoltre aggiunti altri particolari di rilievo.

Sempre facendo fede a quanto circola in Rete, uno dei tre iPhone 8 monterà un display OLED edge-to-edge (cioè dotato di un pannello senza alcun bordo visibile), mentre sugli altri due continuerà ad esserci l’ormai classico schermo Retina. A fornire il vetro per la scocca posteriore dovrebbero essere le aziende cinesi Biel Crystal Manufactory e Lens Technology, mentre la cornice in alluminio sarà fornita dalla multinazionale Foxconn.

Corrisponderà tutto alla realtà? Lo scopriremo solo all’uscita del già attesissimo iPhone 8.

Share this post:

Recent Posts

Leave a Comment