Gelosia da Facebook: secondo una ricerca rende infelici e depressi

Gelosia da Facebook rende infelici e depressi: una brutta bestia che può comportare molte conseguenze (al rapporto ed alla salute)

Una volta si diceva che la gelosia è una brutta bestia, ma sicuramente chi sosteneva queste dichiarazioni non conosceva la tipica gelosia da Facebook: che, oltre ad essere qualcosa di pericoloso per il rapporto, sia per chi soffre di gelosia che per chi riceve le scenate, può essere una “bestia” ancor più aggressiva perché in grado di divorare letteralmente chi ne soffre.

Gelosia da FacebookLo dimostra una recente ricerca effettuata sui comportamenti di chi soffre di gelosia da Facebook: infatti, lo studio che è stato eseguito di recente ha dimostrato che, chi spesso controlla la bacheca del partner per visualizzare messaggi e post da parte di amici (e potenziali spasimanti) rischia di prendere un esaurimento nervoso. E, al contrario, se si stacca la spina per una settimana, si può avere subito la sensazione di tranquillità e di benessere immediato.

La ricerca è stata portata avanti dai ricercatori dell’Università di Copenaghen i quali hanno coinvolto circa 1000 persone: la metà a cui è stato chiesto di staccare la spina per una settimana ha dichiarato di sentirsi più rilassato e sereno, evitando così le tipiche conseguenze psicologiche ed emotive di chi spesso entra sul social network per controllare la vita degli altri (ed ovviamente anche del partner).

 

Share this post:

Recent Posts

Leave a Comment