Batteri e microrganismi sulle spugne: condizioni igieniche dannose

Batteri e microrganismi sulle spugne: possono proliferare e generare causando condizioni igieniche particolarmente pericolose per la salute dell’uomo

Batteri e microrganismi sulle spugneCovo di batteri e microrganismi che possono proliferare e generare in questo modo un vero e proprio cumulo di malattie: è questo ciò che emerge da un recente studio che è stato pubblicato, proprio qualche settimana fa, da parte della rivista Scientific Reports. Gli esiti di questa ricerca hanno fatto emergere un dato ancor più sconcertante, che è quello secondo il quale le spugne che tendenzialmente utilizziamo per lavare e pulire piatti, superfici da cucina, stoviglie in genere e bicchieri, possono contenere un quantitativo così elevato di batteri da avere una flora paragonabile a quella delle feci.

E addirittura, secondo i dati che emergono da questa ricerca, le spugne per i piatti possono ospitare sulle loro superfici tutti quei batteri che possono in qualche modo causare polmoniti e meningiti: una situazione, quella che emerge dalle recenti ricerche condotte in particolare dai due ricercatori dell’Università di Giessen e dell’Università di Furtwangen, che fa riferimento alle condizioni igieniche di una serie di prodotti che siamo soliti utilizzare ogni giorno all’interno delle nostre cucine. Superfici domestiche con scarse condizioni igieniche e non solo: ecco cosa emerge dalle ultime indagini in merito.

Share this post:

Recent Posts

Leave a Comment

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code