Esiti irritazione medusa: i risultati potrebbero essere dannosi

Esiti irritazione medusa: quali potrebbero essere i risultati e come evitare macchie o altri fastidi

Fanno parte della fauna marina e, purtroppo, anche se in Italia non si può dire che esse siano degli animali particolarmente dannosi o pericolosi, non si tratta comunque di elementi positivi: stiamo parlando delle meduse, che sono sicuramente tra gli elementi più “negativi” del mare, anche perché, specialmente nelle persone che possono avere disturbi secondari o allergie, possono comportare problemi aggiuntivi.

Esiti irritazione medusaIn genere, le irritazioni da medusa non sono affatto dannose o problematiche, ma non bisogna comunque sottovalutare il problema visto che in alcuni casi esse possono essere un po’ preoccupanti. Ci si deve preoccupare, per esempio, se dopo l’immediato contatto, si hanno irritazioni aggiuntive anche su altre zone della pelle e se quindi la reazione cutanea si diffonde altrove. Inoltre, la situazione può essere più problematica se vi sono anche difficoltà e problemi respiratori, oppure se vi sono anche pallore, sudorazione eccessiva o altri disturbi: per questo motivo, il consiglio è sempre quello di chiamare il 118 ed eventualmente spiegare i propri disturbi e farsi spiegare il da farsi, onde evitare ulteriori problemi.

In ogni caso, è bene anche evitare macchie o altri fastidi: per far sì che non vi siano problemi di macchie o pelle scura, bisogna evitare di utilizzare pomate antistaminiche, oppure tenere coperta la zona della pelle colpita.

 

Share this post:

Recent Posts

Leave a Comment

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code