Cura contro sindrome di Niemann Pick: identificata da due genitori

Trovata cura contro sindrome di Niemann Pick: il merito si deve a due genitori

Potrebbe essere una di quelle scoperte mediche e scientifiche destinate a cambiare la vita di molte persone, quella che è stata effettuata da due persone, Chris e Hugh Hempel, i quali, dopo aver lavorato per molti anni sugli studi della sindrome di Niemann Pick, sono riusciti a individuare un trattamento valido – ma ancora da sperimentare – contro questa patologia degenerativa. Ma quel che è incredibile, è che queste due persone potrebbero salvare non solo la vita di molte altre persone affette da questa malattia, ma sono stati i primi a salvare la vita delle loro due figlie, Addison e Cassidy, colpite da questa sindrome.

Cura contro sindrome d Niemann PickEd è stata proprio la malattia delle due figlie, gemelle di tredici anni, a spingere Chris e Hugh nella ricerca di un trattamento contro la sindrome. Se non curata, infatti, la patologia degenerativa può portare, lentamente ma inesorabilmente, al decesso: una vera e propria condanna a morte.

Nate nel 2004, le bimbe – che sin dal loro primo anno di vita hanno iniziato a soffrire di problemi di salute tra cui ingrossamento della milza, e febbri continue – non avrebbero avuto scampo se mamma e papà non si fossero duramente messi al lavoro per trovare una cura contro questa malattia che, fino ad oggi, non aveva alcuna terapia utile. La scoperta scientifica – che prevede l’utilizzo della ciclodestrina come elemento terapeutico – ha in questo caso doppia importanza per questi due genitori, che potranno quindi curare le loro bambine, salvando anche la vita di tutte quelle persone che, al giorno d’oggi, combattono contro questo male.

 

Share this post:

Recent Posts

Leave a Comment

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code