Astensione dal cibo: digiuno ad intermittenza è importante

Astensione dal cibo: il digiuno ad intermittenza può essere una vera e propria salvezza in molti casi, perché previene molti disturbi ed è in grado anche di prevenire forme tumorali e patologie importanti

Si è molto parlato, soprattutto nell’ultimo periodo, dando una certa rilevanza ad argomenti “scottanti” che tuttavia vanno presi in considerazione, come ad esempio l’insorgenza di patologie come cancro e forme tumorali, della corretta alimentazione.

Astensione dal ciboEsperti medici ed epidemiologi, sostengono in questo proposito che una buona alimentazione debba essere sempre controllata, e che si debba evitare l’assunzione di determinati cibi per stare bene ed essere sempre in salute. E tra i cibi sui quali si insiste in merito alla possibile capacità di contrastare o comunque di prevenire insorgenza di forme tumorali, cancro, e malattie vascolari e cardiache, si ricordano sicuramente quelli semplici, quelli offerti dalla natura come cereali, verdure, ortaggi.

Esiste però anche un’altra considerazione che emerge soprattutto negli ultimi tempi e che sta sottolineando l’importanza delle pratiche alimentari semplici anche per prevenire disturbi importanti: parliamo dell’astensione del cibo, il digiuno che, se praticato ad intermittenza, saltando solo la cena – per uno, due o tre giorni non consecutivi alla settimana – può essere una vera e propria salvezza contro molti disturbi.

 

 

 

Share this post:

Recent Posts

Leave a Comment