Alimentazione e patologie: il rischio potrebbe essere importante

Alimentazione e patologie: a rischio non solo di insorgenza cancro, ma anche obesità e patologie cardiovascolari, se si abusa di cibi ultra lavorati e pre confezionati

Alimentazione e patologieChe l’alimentazione sia alla base del nostro benessere è un dato sicuramente risaputo ed anche molto apprezzato: sappiamo, al giorno d’oggi, quanto possa essere infatti importante seguire uno stile di vita corretto, basato da un lato sul movimento e sull’attività fisica – anche di tipo leggero, come ad esempio brevi passeggiate durante la giornata – e dall’altro lato su un’alimentazione sana ed equilibrata.

Alcuni cibi, infatti, sono alla base del benessere delle persone: pensiamo principalmente a cibi semplici che la natura ci regala, come ad esempio frutta e verdura, ortaggi e vegetali; altri cibi, invece – e parliamo soprattutto di quelli preparati a livello industriale, pre confezionati ed ultra lavorati – possono rappresentare un vero e proprio danno alla salute. Per diversi motivi: da un lato, essi sono un rischio perché contengono molto sale – o molto zucchero – ed anche parecchi conservanti, rappresentando il pericolo numero uno della dieta e del benessere legato alla forma fisica; dall’altro lato, invece, una alimentazione scorretta potrebbe, secondo alcune ipotesi, essere collegata anche all’insorgenza di patologie tumorali e cardiovascolari. A rischio, quindi, anche gli zuccheri – specialmente quello bianco – gli insaccati, e la carne rossa.

 

 

Share this post:

Recent Posts

Leave a Comment