Pulire fa male alla salute? Alcuni prodotti sono dannosi

Pulire fa male alla salute? La risposta è che bisogna prestare la massima attenzione specialmente ai prodotti chimici spray, che possono essere usati per la pulizia dei mobili, della cucina o dei pavimenti

Pulire fa male alla salute? Questa domanda che sembra suonare più come una affermazione che farà molto piacere a molte persone, in realtà parla semplicemente di una situazione che potrebbe apparire scontata e che è stata tra l’altro adeguatamente spiegata nel corso di una recente ricerca in materia.

Pulire fa male alla saluteSecondo le ultime informazioni che emergono proprio dalle novità dei ricercatori dell’Università di Bergen, infatti, pare proprio che alcuni prodotti per la pulizia possano essere addirittura più dannosi del fumo della sigaretta. Sembrerebbe una dichiarazione alquanto assurda, ma la realtà è che gli agenti chimici contenuti soprattutto in alcuni detergenti possono provocare disturbi respiratori molto gravi. A rischio, quindi, non sono solo coloro che tutti i giorni puliscono le loro case ed amano assaporare il profumo di pulito, ma anche coloro che lavorano in imprese di pulizie e che utilizzano specialmente prodotti spray per i mobili, per i pavimenti, o per la cucina.

Pulire fa male alla salute, quindi? La risposta è che bisogna sempre cercare di evitare di fare uso massiccio di prodotti che potrebbero alla lunga rivelarsi dannosi.

 

 

Share this post:

Recent Posts

Leave a Comment