Patologie rare reumatiche: ecco quali sono queste malattie

Patologie rare reumatiche: tra le varie, ricordiamo lupus, sclerodermia, ed altre malattie autoimmuni i cui rischi e sintomi non vanno sottovalutati

Patologie rare reumatichePatologie, sempre più rischiose, i cui segni potrebbero essere una cicatrice evidente non solo per la salute stessa ma anche per le condizioni e lo stile di vita di chi ne soffre. Parliamo infatti di malattie reumatiche, più o meno incidenti, come ad esempio artrite reumatoide, artrosi e osteoporosi  che sono peraltro le più diffuse, e che colpiscono al giorno d’oggi un numero di italiani sempre più importante.

Ma parliamo anche di altre patologie, che sono chiaramente meno diffuse delle prime e quindi più rare, ma possono addirittura rappresentare un problema ancor più importante ed evidente, dal momento in cui è decisamente più difficile riconoscerne i sintomi ed individuare con largo ed importante anticipo i campanelli d’allarme.

Quali sono, quindi, le malattie reumatiche meno diffuse, che però non vanno sottovalutate e che, al contrario, devono essere invece riconosciute, almeno con un certo anticipo? Parliamo di lupus eritematoso, sclerodermia e patologie autoimmuni, che sono non solo più rare e difficili da individuare – anche per via di sintomi non poi così particolarmente comprensibili – ma anche da curare e da trattare.

 

Share this post:

Recent Posts

Leave a Comment