Malattia di Lyme prevenzione: ecco in che modo si affronta la patologia

Malattia di Lyme prevenzione: come si previene questa patologia? Quali potrebbero essere i metodi preventivi? Ecco alcuni consigli: evitare luoghi boscosi e popolati da zecche, veicolo importante della patologia

Malattia di Lyme prevenzioneLa malattia di Lyme è una patologia ad oggi molto diffusa ma non particolarmente facile da riconoscere, in quanto i sintomi che essa evidenzia sono molto simili a quelli di una banale influenza, e ciò, chiaramente, tende a rendere più complicato e più lungo il processo di riconoscimento della patologia. Per questo motivo – ed anche perché i sintomi possono essere talmente antipatici da presentarsi per lungo tempo, anche diversi mesi, rendendo abbastanza invalidante la vita di chi soffre di questa patologia – è bene essere pienamente consapevoli dei rischi che è possibile correre.

Infatti, una adatta prevenzione consiste nell’evitare in maniera particolare le infestazioni delle zecche: proprio queste ultime sono il veicolo principale – se non l’unico – della patologia. Questo significa anche evitare il più possibile zone boscose, e cercare di difendersi per come si riesce attraverso una corretta prevenzione con copertura del corpo, indossando scarpe chiuse e pantaloni lunghi in maniera da essere certi che la zecca non possa trovare il punto da mordere. Controllare sempre, inoltre, prima di entrare in casa, di non essere stati colpiti dalla zecca.

 

 

Share this post:

Recent Posts

Leave a Comment