Antipasti di Natale, di moda ancora il salmone (fresco o affumicato)

Antipasti di Natale: il salmone affumicato è ancora un must per moltissime persone

Il consumo di salmone nel periodo delle feste natalizie è un vero e proprio must: infatti, questo prelibato pesce, ricco di omega 3 e di grassi cosiddetti “buoni”, ma anche molto gustoso e saporito, proprio durante il Natale diventa uno degli alimenti più utilizzati, uno di quei cibi che più facilmente tendiamo a mettere sulle nostre tavole.

Antipasti di NatalePertanto, il salmone è un prodotto d’eccellenza, che, cucinato in tutte le salse, si presta soprattutto per antipasti di Natale sfiziosi, gustosi e parecchio versatili: dalle classiche tartine al salmone, uno dei prodotti più utilizzati, a piatti più elaborati che hanno come primo elemento (ed alimento) il salmone affumicato.

Ma è buono anche fresco, magari per un incantevole primo piatto, o per un secondo piatto, fatto magari marinato ed arrostito, oppure con gamberetti e zucchine.

Ovviamente, però, il must sono proprio gli antipasti di Natale: uno degli antipasti più classici sono, appunto, le tartine al salmone affumicato, che possono essere condite con burro oppure con un formaggio fresco, meglio ancora se aromatizzato. Ma se volessimo stupire, ecco che sul salmone affumicato il tocco di sorpresa è l’agrume: una marinatura d’arancia, con un tocco di miele, pinoli ed uvetta, o un particolare tocco alla soia, può essere il punto di partenza per un antipasto davvero con i fiocchi.

Share this post:

Recent Posts

Leave a Comment