Trading Forex: le mosse giuste per cominciare

Negli ultimi anni, sempre più giovani trader si sono avvicinati al mondo del forex, incuriositi dalle possibilità di guadagno e dalla sfida offerta da questo mercato. La domanda però sorge spontanea: il forex, il mastodontico mercato valutario all’interno del quale si muovono colossi come le banche centrali, i governi e le multinazionali, può rendere davvero milionario chiunque? La risposta purtroppo è negativa.

Diffidare di chi dice il contrario è proprio il primo passo, se non per guadagnare, quanto meno per evitare di perdere tutti i propri soldi in un mercato ad alto rischio come il forex. Non bisogna però perdere la speranza.

primi passi trading forexÈ possibile guadagnare con il forex, ma solo se si seguono particolari accorgimenti e ci si arma di una pazienza che spesso gli investitori alle prime armi non hanno. Le basi per una buona partenza sono semplici: bisogna avere la giusta preparazione e le necessarie conoscenze tecniche; conoscere le basi del forex, la sua struttura portante; bisogna, infine, mettere in pratica un accurato money management, fondamentale per ogni investimento. Inutile cercare il guadagno facile e rapido.

Il forex è un mercato troppo complesso, gigantesco, e non si può ragionare in base ai semplici principi del buy e del sell. In mancanza di tali presupposti, bisogna assolutamente affidarsi a un broker forex, scegliendo tra le decine piattaforme disponibili sulla piazza, di cui potete trovare delle ottime recensioni su ForexItalia24.

Solo in questo modo, con la dovuta preparazione o con il supporto di un broker, ci si potrà muovere nel mercato del forex, considerando sempre con attenzione l’andamento delle valute e tutti quei dati che necessitano costantemente di un’analisi approfondita. A questo punto si decide un trend da seguire (esso può essere al rialzo, o al ribasso) e si adotta una delle molteplici strategie forex. Esse si adattano alle circostanze e variano a seconda del tipo di trading che si vuole operare.

Ogni trader forex deve scegliere la propria strategia in base ai seguenti punti: tempo che si ha a disposizione, capitale da investire, visione generale del mercato in cui operare, propria personalità, configurazione assunta dai prezzi di mercato, indicatori vari. Infine si definisce una precisa gestione del denaro, in modo  da dare un’orizzonte temporale di medio-lungo termine alla propria operatività nel forex.

Pianificare la strategia quindi, e pianificare i propri guadagni. E poi tenere sempre d’occhio il calendario economico, investire solo ciò che si può rischiare e mai perpetrare le perdite. Questi i consigli base per chi aspira a operare nel forex in modo serio.

Share this post:

Recent Posts

Leave a Comment

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code