Conti correnti gratis per disagiati: lo pagheranno i correntisti abbienti

Conti correnti gratis per disagiati: la nuova proposta per consentire ai meno abbienti di usufruire di condizioni più vantaggiose

Conti correnti gratis per disagiatiNon tutti si possono permettere un conto corrente, specialmente in una condizione sociale ed in un contesto economico come quello che stiamo vivendo al giorno d’oggi e che sta rendendo sempre più difficile la vita di moltissime persone. Proprio in virtù di questa importante realtà, un fenomeno in aumento, è possibile che ben presto le persone che hanno una situazione sociale ed economica svantaggiata potranno accedere ad un conto corrente gratuito: esso dovrebbe essere associato soprattutto alle persone di fascia economica bassa, ovvero pensionati, poveri, e immigrati.

Ma vediamo nel dettaglio di cosa si parla: la scelta dei conti correnti gratis per disagiati – ovvero per persone che rientrano in una condizione economica non propriamente delle migliori – dovrebbe riguardare, appunto, sia persone povere, sia altre fasce di consumatori, come ad esempio i pensionati che percepiscono una pensione minore o pari a 18.000 euro, ed ovviamente anche per gli incapienti, ovvero quelle fasce di persone che percepiscono un reddito Isee minore di 8.000 euro annui (o pari a questa cifra).

Il conto corrente potrebbe essere del tutto gratuito o comunque a condizioni economiche ragionevoli per coloro che rientrano in questa categoria di persone, e la differenza economica verrà sostenuta dai correntisti più abbienti.

 

Share this post:

Recent Posts

Leave a Comment

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code