Come risparmiare sull’acqua: i consigli per pesare meno sulle bollette

Come risparmiare sull’acqua: ecco quali sono le opportunità di risparmio per pesare meno sulle tasche, ed ovviamente anche sulle bollette

Come risparmiare sull'acquaQuante volte, ad oggi, vi capita di arrivare alla fine del mese e di non saper più cosa fare per ovviare alle tante spese ed alle bollette? Inutile dirlo, è successo un po’ a tutti: la corrente elettrica, il gas, il telefono, e poi ancora la spazzatura, le ricariche telefoniche, l’ acqua. Spesso non si sa davvero che pesci prendere, e si spera solo che i giorni passino in fretta, affinché arrivi il nuovo stipendio ad aiutare con le spese.

L’acqua, in effetti, per quanto talvolta sia un po’ sottovalutata, in realtà comporta una spesa non di poco conto. Peraltro, a seconda della zona in cui si vive, il suo costo è più o meno alto: e allora, come si può fare per alleggerire questa bolletta?

Per quanto possa sembrare un po’ assurdo e scontato, in realtà è sufficiente adottare alcuni accorgimenti molto semplici, per godere dei benefici già entro tempi brevi. In effetti, avete mai fatto caso a quanta acqua sprechiamo ogni giorno, ad esempio per lavarci la faccia o per lavarci i denti?

Non lasciate correte inutilmente l’ acqua dai rubinetti: ogni goccia che va giù inutilizzata è una goccia che va irrimediabilmente sprecata. La cosa si ripropone anche facendo la doccia: se, ad esempio, dovete insaponarvi il corpo o i capelli, non lasciate il rubinetto aperto, ma chiudetelo e riapritelo quando dovete sciacquar via shampoo e bagnoschiuma.

Share this post:

Recent Posts

Leave a Comment