Bimba uccisa in India: grave fatto durante un matrimonio

Bimba uccisa in India: il grave fatto si è verificato durante un matrimonio, dove una bambina è stata stuprata e uccisa

Il fatto che si è verificato in India, durante un matrimonio, è un problema purtroppo molto comune per alcune società, e lascia certamente sconvolti: infatti, nel corso del festeggiamento di un giorno importante per due novelli sposi, si è verificato un increscioso e terrificante evento che ha coinvolto una ragazzina di soli 11 anni, la quale è stata stuprata e poi uccisa da un ragazzo di 25 anni.

Bimba uccisa in IndiaEnnesimo caso di pedofilia che, purtroppo, ha lasciato un vero e proprio boccone amaro per molti: doveva essere un giorno di festa, uno di quei giorni da favola che due sposi che si amano davvero e che resteranno insieme per sempre vivono una sola volta nella vita. Uno di quei giorni in cui una bambina, nel guardare il meraviglioso abito della sposa, si trova a sognare che anche lei, un giorno, potrà ricevere lo stesso dal destino e dalla vita; e invece, questo sogno si è trasformato in un incubo, per questa piccola innocente di soli 11 anni, che, nel distretto di Kabirdham, in India, è stata prima stuprata e infine uccisa da un giovane di 25 anni.

Quel che è accaduto è davvero molto grave: il ragazzo, infatti, ha preso con forza la bambina, l’ha portata in campagna e, nascosto da tutti, l’ha violentata e infine uccisa. Poi, dopo essersi liberato del corpo della piccola, è ritornato alle nozze come se nulla fosse accaduto.

 

Share this post:

Recent Posts

Leave a Comment