Ernesto Teodoro Moneta vita e opere: cosa fece il premio Nobel

Ernesto Teodoro Moneta vita e opere: quali sono state la vita e le opere di una persona che ha meritato il Premio Nobel per la Pace, l’unico in Italia, morto il secolo scorso

Ernesto Teodoro Moneta vita e opereErnesto Teodoro Moneta nacque il 20 settembre 1833 a Milano, e ivi venne a mancare il 10 febbraio 1918, all’età di 84 anni. Il suo operato nel campo della pace, secondo molti studiosi, ebbe un significato particolarmente prezioso, benché ad oggi, sfortunatamente, pur nella ricorrenza del centenario della morte, sia stato del tutto dimenticato.

Giornalista e patriota, il Nobel gli venne conferito nel 1907: egli seppe sempre seguire l’ideologia che lo rappresenta da sempre, non cedendo mai alle tentazioni della ricchezza ma perseguendo sempre un gesto di umiltà.

Presidente dell’Unione lombarda per la pace e della Società per la pace e la giustizia internazionale (quest’ultima è attiva ancora oggi), celebre è una citazione di Ernesto Teodoro Moneta, capace di riassumerne l’intera ideologia pacifista:

“Forse non è lontano il giorno in cui tutti i popoli, dimenticando gli antichi rancori, si riuniranno sotto la bandiera della fraternità universale e, cessando ogni disputa, coltiveranno tra loro relazioni assolutamente pacifiche, quali il commercio e le attività industriali, stringendo solidi legami. Noi aspettiamo quel giorno.”

Share this post:

Recent Posts

Leave a Comment