Giovani e cultura: attivato il bonus di 500 euro per i diciottenni

Se ne è parlato tantissimo, ma ora è finalmente realtà: dal 3 novembre il “bonus cultura 18 anni” è diventato pienamente operativo. Basterà infatti accedere al sito www.18app.it, oppure connettersi su www.diciottapp.it, per accedere al bonus previsto per i più giovani e cominciare così a spendere i 500 euro caricati sulla carta acquisti.

Ma andiamo con calma e vediamo quali sono tutte le procedure necessarie per richiedere il bonus cultura.

giovani e culturaLa prima operazione da fare per ottenere il tanto chiacchierato bonus di 500 euro, come già accennato, è quella di procedere alla registrazione sul sito www.18app.it, per la quale è necessario avere il codice di identità digitale Spid,da richiedere a sua volta attraverso quattro diversi provider: Tim, Poste Italiane, Sielte e Infocert.

Una volta ottenuta la Spid, ci si potrà registrare fornendo il proprio indirizzo mail e il numero di cellulare. A questo punto, il richiedente verrà dotato di un borsellino elettronico del valore di 500 euro da utilizzare per l’acquisto di beni e servizi tra quelli disponibili sul sito.

Una volta effettuato l’acquisto, verrà rilasciato un codice da esibire alla cassa del negozio per il ritiro del bene acquistato. Solo dopo il ritiro o dopo aver usufruito dello spettacolo, nel caso si tratti di biglietti cinematografici, teatrali o mostre, il valore corrispondente verrà scalato dal credito disponibile sulla carta acquisti.

Ma cosa potranno acquistare i neo maggiorenni con i soldi del bonus? I 500 euro caricati sulla carta potranno essere spesi per acquisti in beni e servizi legati alla cultura scegliendo tra quelli offerti tra i partner che hanno aderito all’iniziativa registrandosi sul sito.

Ad oggi sono circa un migliaio gli esercenti, i gestori e le aziende che si sono registrate, ma sicuramente molte altre ne seguiranno l’esempio essendoci tempo per farlo fino al prossimo 31 giugno 2017.

Andando più nello specifico, i ragazzi che faranno richiesta della carta acquisti potranno spendere il bonus cultura nell’acquisto di libri, biglietti per il cinema, per il teatro, per mostre, concerti e molto altro.

La spesa potrà essere effettuata da subito, per coloro che hanno già compiuto 18 anni nel 2016, mentre tutti quelli che compiranno la maggiore età nel 2017 potranno registrarsi, e ottenere il bonus cultura a partire dal 1° gennaio 2017. In ogni caso, comunque, il tempo limite fissato per la spesa del bonus è stato fissato al 31 dicembre 2017.

Share this post:

Recent Posts

Leave a Comment