Erika Pioletti morta: era stata travolta in Piazza San Carlo

Erika Pioletti morta: era stata travolta e ferita dalla folla in piazza San Carlo, a Torino

Erika Pioletti mortaNon c’è stato nulla da fare per Erika, la donna di 38 anni che, nella serata di sabato 3 giugno 2017, durante la visione della partita di Champions League, era stata travolta dalla folla in corsa verso la “salvezza”. Si chiamava Erika Pioletti, era di Domodossola e, come molte altre persone, quella sera, si trovava in Piazza San Carlo, a Torino, in occasione della partita di Champions League che ha visto la squadra bianconera – Juventus – gareggiare contro il Real Madrid.

Quella folle corsa, scatenata da un falso allarme per un potenziale – poi rivelatosi non reale – attentato, ha provocato moltissimi feriti: ad oggi si calcola che le persone rimaste travolte siano state 1.527. Erika, però, non ce l’ha fatta: sin dai primi soccorsi, i medici del 118 si erano resi conto della gravità della sua situazione, ed in effetti, gli accertamenti effettuati dai medici del san Giovanni Bosco – ospedale in cui era stata ricoverata con una prognosi pessima – non sembravano speranzosi. Ed in effetti, per Erika non c’è stato davvero nulla da fare: si è spenta in ospedale giovedì.

Chiara Appendino, sindaco della città, ha espresso il suo cordoglio nei confronti dei familiari ed ha proclamato il lutto cittadino per il giorno in cui sarà celebrato il funerale.

Share this post:

Recent Posts

Leave a Comment

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code