Panico a Torino: aperto procedimento penale a carico di ignoti

Panico a Torino: aperto un procedimento penale per lesioni plurime a carico di ignoti per quanto accaduto sabato sera durante la programmazione della partita

Panico a TorinoÈ stato aperto un procedimento penale per lesioni plurime, a carico di ignoti, a quanto pare, in merito a quanto è avvenuto sabato sera, 3 giugno 2017, in Piazza Castello a Torino. Un momento difficile e molto delicato, quello che si è verificato quando, durante la trasmissione della partita di Champions League disputata tra Juventus e Real Madrid in grande schermo, migliaia di persone in preda al panico si sono riversate, le une contro le altre, nella folle corsa verso la salvezza, credendo che vi fosse un attentato in atto.

Non è stato ancora definito il movente di questa paura: tutto ciò che si sa, almeno fino a questo momento, è che due sarebbero stati i momenti difficili che avrebbero generato il panico in Piazza Castello, durante la trasmissione della partita. Uno tra questi potrebbe essere stato il crollo di una balaustra in copertura del parcheggio, mentre l’altro momento potrebbe essere stato lo scoppio di un petardo: al momento, gli investigatori stanno cercando di revisionare le immagini ed i filmati di quella sera, per determinare cosa è accaduto davvero in quei momenti.

Share this post:

Recent Posts

Leave a Comment

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code