Auto tra la folla a Marbella, ma è “solo” vendetta tra turisti

Auto tra la folla a Marbella, ma non è stato attacco terroristico: polizia parla di vendetta tra turisti

Auto tra la folla a MarbellaGli ultimi attentati che si sono verificati nel corso degli ultimi anni stanno lentamente ma inesorabilmente provocando paura in moltissime persone. Una paura facilmente spiegabile e comprensibile, che tuttavia sta spingendo sempre più spesso verso una forma di chiusura anche nei confronti del turismo, che ne risente in maniera importante e incondizionata.

Tanto da far pensare, ad ogni minimo incidente, ad un attentato terroristico. Ed è un po’ quanto è accaduto in queste ore a Marbella, in Spagna: un’automobile si è gettata contro la folla, gettando nella paura ma soprattutto seminando il terrore tra i passanti, e ferendo ben otto persone. Secondo la stampa che ha diffuso le notizie emanate dalle autorità spagnole, però, non si è trattato di un attacco terroristico, ma di una vendetta tra turisti inglesi. I quali, dopo esser stati allontanati dallo Champagne Party per comportamenti poco consoni, si sarebbero gettati in strada per proseguire la loro rissa, terminata poi in una corsa in automobile contro i rivali.

Nella folle corsa, la vettura ha perso il controllo e sono quindi stati feriti otto passanti, con fratture e contusioni, ma nessuno di essi si trova in pericolo di vita.

Share this post:

Recent Posts

Leave a Comment