Ultimo addio a Scarponi: il ciclismo piange il suo campione

Ultimo addio a Scarponi: il feretro dell’ Aquila di Filottrano percorre l’ultimo kilometro tra gli applausi della gente

Ultimo addio a ScarponiMichele Scarponi se n’è andato. E lo ha fatto proprio mentre praticava lo sport al quale ha dedicato, anima e corpo, tutto l’arco della sua vita: il ciclista era solito allenarsi con la sua bici lungo le vie che circondano la sua abitazione, ma sabato scorso, durante la mattinata, un furgone lo ha falciato non dandogli la precedenza.

Michele lascia la moglie Anna e i suoi gemellini adorati, Giacomo e Tommaso che presto compiranno 5 anni. Ma non solo: il ciclista lascia anche la sua famiglia di origine e la tanta gente che, per essere contenuta durante l’ultimo saluto, ha richiesto l’uso dello stadio comunale.

Il suo feretro è stato portato a spalla dai compagni di squadra e dal commissario tecnico Davide Cassani: tra la folla commossa si vedevano intere famiglie e ciclisti.

Si è notata anche la partecipazione delle Istituzioni, nella persona del Presidente della Regione Marche Luca Crescioli e, quella di molti suoi colleghi del mondo dello sport come Peter Sagan, Vincenzo Nibali e Roberto Mancini.

Il cardinale Edoardo Menichelli che ha concelebrato la funzione religiosa, ha chiesto di pregare per la moglie e i figli, perché riescano ad avere il dono della consolazione.

Share this post:

Recent Posts

Leave a Comment

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code