Conte rimette incarico: deciso no di Mattarella su Savona

Conte rimette incarico: il deciso no di Mattarella su Paolo Savona come ministro dell’Economia è stato determinante per far rimettere l’incarico a Giuseppe Conte che ha provato invano a formare un governo

Conte rimette incaricoIl Presidente della Repubblica Sergio Mattarella è stato molto deciso e determinato nel dire no alla scelta del nome indicato per il ministero dell’economia. Infatti, nonostante si sia cercata la giusta soluzione possibile per la formazione di un governo, a distanza di mesi dalle votazioni, il nome di Paolo Savona non è stato gradito nonostante egli abbia ricoperto in passato incarichi di grande prestigio nel settore dell’Economia.

Il Presidente della Repubblica ha pertanto  chiesto alle forze politiche di proporre un altro nome per il ministero dell’economia, ma non c’è stato nulla da fare, per cui di fronte al suo no su Savona, Giuseppe Conte ha ritenuto necessario abbandonare l’incarico.

Sergio Mattarella era d’accordo su tutte le scelte fatte per formare il governo ad eccezione di Paolo Savona, in quanto l’economista ha mostrato sempre e con grande convinzione di essere un forte antieuropeista: il Presidente della Repubblica invece è convinto che l’Italia sia uno dei paesi che l’Unione Europea l’hanno creata e uscire dall’Europa o dall’euro metterebbe in serio pericolo gli italiani e i loro risparmi.

Share this post:

Recent Posts

Leave a Comment