Mortale puntura di vespa: morto ragno botola più vecchio al mondo

Mortale puntura di vespa: muore così il ragno botola numero 16, che viveva nella riserva australiana

Era noto con la sigla “numero 16”il ragno botola che viveva all’interno di una riserva australiana e che, all’età di 43 anni, vantava il guinness di essere il ragno più vecchio del mondo; si trattava di un esemplare di Gaius villosus, femmina, che, secondo le ultime notizie, sarebbe stato ucciso dalla puntura di una vespa.

Mortale puntura di vespaChe le vespe fossero dannose e che la loro puntura fosse pericolosa era già da tempo ormai cosa nota e risaputa, ma ciò che non si sapeva – o che comunque molte persone tendevano a non riconoscere – era il fatto che questi esseri potessero anche arrivare ad uccidere un ragno. E così, purtroppo, è accaduto: secondo le ultime notizie, ad uccidere questo ragno speciale, che era l’aracnide più vecchio di tutto il mondo secondo quanto era stato studiato dagli esperti, sarebbe stata proprio la puntura di una vespa. Il ragno era speciale, per la stessa università australiana che ha comunicato la morte dell’aracnide con un comunicato ufficiale espresso sulla rivista ‘Pacific Conservation Biology’ .

Niente da fare, per il ragno: se per l’essere umano la puntura di vespa non è in genere mortale, anche se dannosa, per l’esemplare femmina di questo aracnide, invece, lo è stata.

Share this post:

Recent Posts

Leave a Comment