Mafia in Puglia: tra gli arresti ex portiere del Lecce

Mafia in Puglia: con l’operazione denominata “Orione” i carabinieri hanno arrestato 37 persone tra cui Davide Petrachi, ex portiere del Lecce

I Carabinieri hanno eseguito in diverse zone della Puglia ed in Salento diversi arresti che vedrebbero le persone coinvolte essere inputati soprattutto in spaccio e traffico di sostanze stupefacenti.

Mafia in PugliaLa grande operazione “Orione” dei Carabinieri di Maglie del Salento, è servita a dare un colpo alla Sacra Corona Unita che come altre mafie affliggono cercano di espandersi come una piovra, non essendo soltanto più un problema del Mezzogiorno d’Italia.

Tra gli arrestati non si può non notare un volto noto che ha militato come portiere nella formazione di calcio del Lecce giocando anche in serie A: Davide Petrachi è stato infatti arrestato dai carabinieri del comando provinciale di Lecce a seguito dell’operazione antidroga.

Gli arrestati erano appartenenti a diversi gruppi rivolti al crimine ed alcuni di loro appartenevano anche alla Sacra Corona Unita che delinque in territorio pugliese: sono state anche ritrovate armi come Kalashnikov, esplosivi e droghe come hashish, cocaina ed eroina.

Un plauso va fatto come sempre alle forze dell’ordine che proteggono il territorio italiano nel migliore dei modi e mostrandosi molto dediti al loro lavoro, reputandolo non come tale ma come una vera e propria missione.

Share this post:

Recent Posts

Leave a Comment