Il curioso caso di Balto, il cane eroe: ecco le novità

Il curioso caso di Balto: stiamo parlando del cane eroe, che ha rappresentato una vera e propria chicca per molti bambini appassionati

Il curioso caso di BaltoLe festività natalizie sono oramai alle nostre spalle, ma, compatibilmente con il periodo invernale, le televisioni nostrane proseguono a trasmettere alcuni film a tema. Fra di essi troviamo Balto, celebre pellicola di animazione del 1995, particolarmente amata e capace di toccare diverse generazioni di spettatori. Protagonista del film è un cane-lupo, Balto appunto, estraniato sia dagli umani che dai propri simili per essere mezzo lupo. L’animale, tuttavia, diverrà l’eroe del villaggio di Nome, in Alaska, per essere riuscito a riportare nel paese una scorta di antitossina, necessaria a guarire l’epidemia di difterite scoppiata qualche tempo prima.

L’aspetto che alcuni ignorano, è che la trama del film è liberamente ispirata ad una storia vera: che, come spesso accade in questi casi, è tuttavia molto meno avvincente rispetto a quella, decisamente romanzata, della pellicola animata. Infatti, i bambini appassionati e non solo, possono venire a conoscenza del fatto che si tratta di una storia che, anche se raccontata in maniera leggera per renderla efficace e disponibile anche per i più piccoli, essa è una storia che è realmente successa e racconta di un cane eroe.

Share this post:

Recent Posts

Leave a Comment