Divorzio Berlusconi-Lario: ex moglie non percepirà più alimenti

Divorzio Berlusconi-Lario: è stato eliminato il maxi assegno mensile per Veronica Lario, ex moglie del politico, in quanto economicamente autonoma

Divorzio Berlusconi-LarioNon è difficile dimenticare un momento come quello che precedette ed in qualche modo anche seguì il divorzio tra Silvio Berlusconi e Veronica Lario: quella lettera inviata da quella che divenne ex moglie del noto politico, in cui emergevano sensazioni ed emozioni negative da parte della donna nei confronti dell’ex marito ma anche richieste e necessità.

Il divorzio Berlusconi-Lario fu per molto tempo sulla bocca di tutti, in particolare degli specialisti del gossip e di tutti coloro che ritennero quel momento da incorniciare per ciò che avrebbe potuto rappresentare, dal punto di vista economico, per il noto politico. Oggi, si ritorna a parlare di quel momento: secondo le ultime notizie, infatti, i giudici hanno deciso di cancellare quel maxi assegno mensile che era stato richiesto ed ottenuto dalla Lario, la quale dovrà – sempre secondo il principio stabilito dalla Cassazione – anche restituire i soldi percepiti dall’anno 2014, che corrispondono a ben 60 milioni di euro.

La decisione è stata resa possibile dal fatto che Veronica Lario – esattamente come la ex moglie di Vittorio Grilli, alla cui “storia” si era rifatta la Corte di Appello di Milano in merito alla scelta – è economicamente autonoma, e pertanto non necessita di mantenimento da parte dell’ex marito.

Share this post:

Recent Posts

Leave a Comment