Primi freddi, gli italiani si preparano al letargo. Ma con stile!

Italiani più freddolosi degli spagnoli, scaldano l’inverno e l’atmosfera anche con oggetti di design. I tedeschi amano il caldo relax, gli svedesi non temono il freddo

Dall’analisi degli acquisti degli italiani per il mese di settembre effettuata dal portale Regali.it in vari paesi europei, sembrerebbe che i nostri connazionali si stiano preparando ad andare in letargo, reagendo ai primi freddi con l’acquisito di tutto ciò che possa scaldare le serate invernali.

Dopo aver trascorso l’estate al sole, godendo del clima mediterraneo che offre la nostra penisola, i primi cali di temperatura vengono percepiti quasi come un anticipo di inverno. Solo nel mese di settembre, sul portale sono stati acquistati 21 cuscini scaldapiedi, 38 maxi coperte con le maniche e 3 cuscini termici da mettere sul collo, per riscaldare la zona di collo e spalle. Quasi l’80% di questi oggetti è destinato ad una donna. Gli italiani sembrano decisamente più freddolosi dei non lontani spagnoli, anche loro baciati da un clima mediterraneo, che nello stesso periodo hanno acquistato solo 10 scaldapiedi, 29 coperte e nessun cuscino termico.

idee da regalare in invernoE nei paesi freddi davvero? Com’è la situazione? Trattandosi di mercati molto diversi, fare un vero confronto è complicato, ma è interessante notare come nella fredda Svezia, dove già a settembre si scende sotto lo 0 e la temperatura media si aggira intorno ad 1°, non sia stato acquistato nessuno di questi prodotti, segno che qui il freddo è tutt’altro che temuto, anzi! Anche in Germania le temperature iniziano ad abbassarsi notevolmente dal mese di agosto, soprattutto nella parte nord.

Qui il mercato è molto più grande e viaggia su cifre più alte, e a settembre sono state vendute ben 920 coperte con le maniche, 5 scaldapiedi e 38 cuscini termici. Le coperte rappresentano oltre il 98% degli acquisti totali a tema invernale effettuati dai tedeschi, che sembrano, dunque, amare rilassarsi avvolti in un caldo abbraccio.

Anche in caso di freddo e serate casalinghe, gli italiani non rinunciano a quel tocco in più, in grado di creare la giusta atmosfera. Sempre nel mese di settembre, sono stati acquistati in Italia 16 morbidi cuscini al led che emanano una luce soffusa, e 5 camini da tavolo, ovvero una struttura in vetro con al suo interno una lampada ad olio, con stoppini che bruciano tra pietre naturali, per ricreare l’atmosfera magica del caminetto acceso. Meno attenti alla cura dei dettagli gli spagnoli, che hanno acquistato solo 2 cuscini, mentre nessuno è rimasto affascinato dal camino da tavolo.

 

Share this post:

Recent Posts

Leave a Comment

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code