Classifica qualità vita: ecco quali sono i cambiamenti sostanziali

Classifica qualità vita: ecco tutti i cambiamenti che sono stati effettuati dalle varie città che hanno perso e recuperato

Classifica qualità vitaLa qualità della vita in Italia è migliore a Belluno: quanto emerge dalle ultime novità a partire dalla classifica sulla vivibilità nelle province italiane stilata da Il Sole 24 Ore è che la città che nel Belpaese risulta essere migliore per stile di vita e salute, benessere e ambiente, affari e lavoro, popolazione e presenza di servizi – come asili e mezzi di trasporto – è la città di Belluno. Per il 2017, quindi, è questa la città in cui si vive meglio: in seconda posizione si trova Aosta, in terza Sondrio, e solo all’ottavo posto troviamo Milano, che precedentemente aveva avuto una seconda posizione.

La classifica della qualità della vita per il 2017 è stata quindi molto interessante e ha trovato dei sostanziali cambiamenti che riguardano, quindi, non solo la città di Milano ma anche quella di Gorizia, che dalla diciannovesima posizione è salita fino al decimo posto. Un sostanziale cambiamento è stato però quello della città di Ascoli Piceno, che ha raggiunto il quindicesimo posto in classifica, recuperando ben 27 posizioni. Bene anche la città di Crotone, che ne ha recuperate 21 e Pescara, che invece è riuscita a saltarne ben 19.

Tra i salti indietro che determinano un sostanziale cambiamento in negativo, poi, non solo Milano, ma anche la città di Savona, che perso ben 34 posti.

Share this post:

Recent Posts

Leave a Comment